Il telegiornale dice: questa notte si dormirà un’ora in più.
Lo dice tutti gli anni.
Ed io, tutti gli anni, questa notte l’aspetto.
Come se fosse Natale.
Ma non per dormire un’ora in più, non solo almeno.
Immagino cose fantastiche.
Visitare le isole.
Come Madera, coi fiori, il fado e l’oceano.
Come Aix, con le malvarose, le cozze e il vino bianco.
Come l’isola del Faraone per nascondermi sott’acqua nel silenzio dei coralli.
Imparare il francese e mangiare croque monsieur.
Cantare in un Cafè parigino.
Prendere un pappagallo Ara e insegnargli una lingua antica.
Da parlare insieme, solo io e lui.
Ma poi so, che per tutte queste cose, un’ora in più non basterà.
Ma basterà per amare, almeno un’ora in più.

Comments (1)

  1. Per amare un’ora è poco un’ora è troppo… Quando si ama il tempo non esiste… Buoni zzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *